Logo Quaderni v4

 

Mandorli-1975 

Antonio Canova “La Pace” 1811/1815

Museo Nazionale di Kyiv, Ucraina

 

 

Gentili lettrici e gentili lettori,
il numero cinque dei Quaderni de La Scaletta, rappresenta un numero prezioso perché conclude il nostro primo anno di attività. Un percorso cominciato in piena pandemia il 25 aprile del 2021 e continuato, seppure tra evidenti difficoltà, con grande entusiasmo e passione, grazie al fondamentale lavoro dei coordinatori del progetto.
In questo numero come nei precedenti, abbiamo scelto una parola chiave (il tema, quel filo rosso che lega invisibilmente tutte le nostre rubriche): estetica.
Gli autori dei testi, ognuno nell’ambito delle loro competenze si sono confrontati con questo concetto, consegnandoci opinioni e spunti di riflessione interessanti e talora sorprendenti.
Tra le novità due altre rubriche: Camere con vista e L’altro obiettivo della famosa fotoreporter Laura Salvinelli.
Non poteva mancare il doveroso omaggio al grande Pier Paolo Pasolini nel centenario della sua nascita con un’intervista irregolare al regista e sceneggiatore materano Giuseppe Stasi. E un altro omaggio lo abbiamo voluto riservare al Presidente David Sassoli da poco scomparso, europeista convinto e instancabile promotore di quei valori di diritto, eguaglianza e libertà  su cui si fonda la nostra Unione Europea.
In copertina l’immagine della Pace (1811/1815) la scultura di Antonio Canova conservata presso il Museo Nazionale di Kyiv, in luogo di un accorato e quanto mai sentito invito alla pace!

 

 

Paolo Emilio Stasi

(Presidente del Circolo La Scaletta e Responsabile dei Quaderni

 

Logo Quaderni v2

 

 

 Numero 5 - Anno 2022

 Leggi....

 

 

 

 

 

 

 

Archivio

 

Social

facebook     instagram     youtube

newsletter

 

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notizie dal Circolo "La Scaletta" sulla tua posta elettronica.